Email Us

info@yourdomain.com

Call Us

+01 3434320324

Find Us

234 Littleton Street

La società che ha coniato il termine „tasso di hash“ non è preoccupata per il suo recente calo

Il tasso di hash di Bitcoin è in calo nel corso dell’anno, anche se il prezzo rimane in gran parte inalterato.

Anche se il tasso di hash Bitcoin ( BTC ) ha subito un forte calo nelle ultime settimane, il capo della ricerca di Blockchain .com, Garrick Hileman, non è preoccupato

Blockchain .com è stata fondata nel 2011 da membri dissidenti di un’altra delle prime startup di criptovalute: Coinbase. È stato uno dei primi fornitori di analisi di Bitcoin Future, alla fine ha ampliato i suoi servizi per includere un portafoglio non custodito, uno scambio e una piattaforma di prestito crittografico. La società ha anche coniato il termine „tasso di hash“ come metrica che „stima [il] numero di terahash al secondo che la rete Bitcoin sta eseguendo“.

Il tasso di hash Bitcoin tende ad essere altamente volatile. È sceso al punto più basso dell’anno – 76 milioni di TH / s, il 25 marzo prima di stabilire una serie di massimi storici dopo il più recente dimezzamento dei blocchi di Bitcoin. Quest’ultima tendenza è culminata infine in un tasso di hash di 161 milioni di TH / s il 25 settembre.

Un mese dopo, tuttavia, questa tendenza si è invertita, con il tasso di hash che è sceso a 95 milioni di TH / s il 27 ottobre. Sebbene la causa definitiva rimanga sconosciuta, alcuni hanno suggerito che il calo più recente sia stato causato dalla migrazione stagionale dei miner di Bitcoin. in Cina .

In un’intervista a Cointelegraph, Hileman ha spiegato che non vede necessariamente il calo come motivo di preoccupazione:

“Il tasso di hash ovviamente è sostanzialmente più alto di quello che stava seguendo e si è dimezzato a maggio. Quindi per me, non sta registrando come una delle principali preoccupazioni. È un punto dati interessante. Ma abbiamo visto altri cali dopo il dimezzamento che in termini di cali percentuali sembrano più o meno simili. Quindi potrebbe essere solo rumore o qualcosa che non è così significativo, ma è qualcosa da monitorare di sicuro. „

Il tasso di hash ha recuperato leggermente negli ultimi due giorni a 107 milioni di TH / s. È ancora in calo rispetto all’anno precedente, essendo entrato nel 2020 con 111 milioni di Th / s. Sebbene storicamente il prezzo e il tasso di hash abbiano mostrato una forte correlazione, l’ultimo calo del tasso di hash non sembra aver influito sul prezzo .